Fonti Rinnovabili

Fonti Rinnovabili

Uno degli obbiettivi del Consorzio Stabile Zenith è la diffusione delle pratiche di risparmio energetico, mediante la produzione di energia pulita da fonti rinnovabili, contribuendo così a salvaguardare le risorse naturali del nostro pianeta.

Siamo in grado di realizzare e gestire interventi di risparmio energetico e impianti a fonti rinnovabili per i settori residenziale, terziario e industriale, studiando l’involucro edilizio e proponendo soluzioni idonee e efficaci per consentire il maggior risparmio energetico possibile.

Le nostre competenze

 

Diagnosi energetica
La diagnosi energetica valuta con precisione la quantità e la qualità dell’energia utilizzata per diverse finalità all’interno del luogo valutato come riscaldamento, raffrescamento, illuminazione ed utilizzo di elettrodomestici Il suo obiettivo è quello di capire in che modo l’energia viene utilizzata, quali sono le cause degli eventuali sprechi ed eventualmente quali interventi possono essere suggeriti all’utente, ossia un piano energetico che valuti non solo la fattibilità tecnica ma anche e soprattutto quella economica delle azioni proposte.

Certificazione energetica (APE)
La certificazione energetica degli edifici è una procedura di valutazione volta a promuovere il miglioramento del rendimento energetico degli edifici, grazie alla informazione fornita ai proprietari ed utilizzatori, dei suoi consumi energetici richiesti per mantenere un determinato clima interno. Per quanto riguarda l’Italia, con l’espressione «certificazione energetica degli edifici», o nella dizione alternativa di «certificazione di rendimento energetico dell’edificio», si intende il processo di produzione di un documento attestante la prestazione energetica ed eventualmente alcuni parametri energetici caratteristici dell’edificio. La disciplina complessiva in tema di rendimento energetico dell’edilizia è contenuta nel d.lgs. 19 agosto 2005, n. 192 (attuativo della direttiva 2002/91/CE) e successive modifiche ed integrazioni. L’attestato di certificazione energetica, redatto secondo le particolari norme e i criteri di cui alla relativa normativa, attestano la prestazione, l’efficienza o il rendimento energetico di un edificio e altresì contiene le raccomandazioni per il miglioramento della prestazione energetica del medesimo (art. 2, comma 3, all. A al d.lgs. 29 dicembre 2006, n. 311).[2] Con il DL n.63/2013 del 4 giugno 2013 la denominazione dell’attestato appena citato è stato modificato in «attestato di prestazione energetica».

Consulenza per bandi pubblici
Operare nel settore richiede una serie capacità trasversali per destreggiarsi negli imprevisti che possono capitare durante la realizzazione di opere finanziate con denaro pubblico. Ad esempio, sono necessarie: competenze tecniche, per la valutazione e realizzazione dei progetti; competenze finanziare, per redigere studi di fattibilità tecnico-economica e calcoli dei VAN competenze amministrative, per predisporre le domande e le richieste di finanziamento competenze organizzative e gestionali, per controllare l’andamento del progetto Il Consorzio Zenith offre la propria consulenza a soggetti, pubblici e privati, che vogliono accedere ai diversi contributi, partecipando a: Bandi di finanziamento europeo (POR-FESR, PSR…) Bandi regionali Finanziamenti PMI

Titoli di Efficienza Energetica (certificati bianchi)
I Titoli di Efficienza Energetica (TEE) detti anche Certificati Bianchi, sono incentivi riconosciuti a chi effettua interventi di risparmio energetico. In pratica, qualsiasi intervento che consente di ridurre il consumo di energia elettrica o di combustibile fossile (metano, gasolio), se non accede ad altri finanziamenti statali (come le detrazioni fiscali o il Conto termico), può ottenere un finanziamento a fondo perduto che in alcuni casi copre buona parte dell’investimento. Si va da interventi ormai ‘standardizzati’, come la realizzazione di un cappotto termico su una abitazione, la sostituzione di sistemi di illuminazione pubblica ormai obsoleti con nuovi impianti più efficienti, l’installazione di impianti fotovoltaici, l’acquisto di gruppi di continuità ad alta efficienza … ad interventi più complessi, come l’installazione di nuovi impianti di climatizzazione centralizzati nei condomini, la realizzazione di sistemi di recupero calore in una fabbrica, l’aggiornamento di un impianto di illuminazione di un supermercato con nuove luci a LED.

Conto termico 2.0
Con il decreto “Conto Termico” del 28/12/12, per la prima volta si assegnava un regime di incentivazione relativi ad interventi di: A) incremento dell’efficienza energetica B) piccole dimensioni per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili Le Amministrazioni Pubbliche possono richiedere l’incentivo per entrambe le categorie di interventi mentre i soggetti privati possono accedere solo alla seconda. Il principio del legislatore è quello di incentivare la sostituzione di apparecchi obsoleti, cioè con bassi rendimenti ed alti emissioni, premiando chi installa apparecchi di ultima generazione che garantiscono invece basse emissioni in atmosfera ed alti rendimenti energetici Per poter usufruire degli incentivi previsti dal Conto Termico, il nuovo prodotto in sostituzione deve rispondere a particolari requisiti e standard qualitativi in termini di rendimento ed emissioni in atmosfera. Il calcolo dell’incentivo dovuto tiene conto della zona climatica in cui si effettuano i lavori, della tipologia e della potenza della stufa e incremento del 20 o del 50 per cento in funzione al livello di emissioni generate. In altre parole, più la stufa o la caldaia sarà efficiente, maggiore sarà la quota che il conto termico riuscirà a rimborsare.

Studi di fattibilità
Il Consorzio Zenith, con la sua maturata esperienza, può aiutarti a valutare l’opportunità di realizzare interventi nella tua azienda o industria attraverso i seguenti servizi: Diagnosi energetiche (D.Lgs. 102/2014) Supporto alle aziende per la predisposizione di un sistema di gestione dell’energia conformemente alla certificazione UNI CEI 50001 Analisi di fattibilità tecnico economiche Analisi dei fabbisogni energetici, definizione e calcolo dell’impronta ecologica, redazione del bilancio ambientale Supporto e consulenza sulle problematiche connesse all’efficienza energetica e al Protocollo di Kyoto Predisposizione e partecipazione a Progetti europei, nazionali e regionali Individuazione delle soluzioni finanziarie (Finanziamento Tramite Terzi e Project Financing).

Installazione d’impianti alimentati da fonti rinnovabili
Solare termico: progettazione e realizzazione d’impianti solari termici, in grado di immagazzinare calore e trasformarlo in energia che può essere utilizzata nei settori più svariati. Solare fotovoltaico: efficientamento energetico attraverso la produzione di energia solare di derivazione fotovoltaica, utilizzando le strumentazioni più all’avanguardia al fine di ridurre il più possibile gli impatti ambientali. Biomassa: sfruttamento delle biomasse per la produzione di energia termica e, nel caso d’impianti di medie o grosse dimensioni, anche di energia elettrica. Ciò consente di produrre energia riducendo al contempo l’emissione di anidride carbonica. Microeolico: produzione di energia elettrica attraverso l’installazione di generatori di potenza inferiore a 20 kW; questo tipo di eolico consente di operare con venti inferiori a quelli richiesti dalle normali macchine industriali. Mini idroelettrico:produzione di energia elettrica mediante impianti alimentati dall’energia cinetica dell’acqua, di potenza elettrica compresa tra 100 kW e 1 MW. Si tratta di impianti realizzati presso fiumi, torrenti e canali che garantiscono comunque un regime costante anche nelle stagioni più calde

Manutenzione e assistenza
Il Consorzio Zenith si occupa di tutta la parte di gestione e/o manutenzione degli impianti installati, sia di quelli che producono energia da fonti rinnovabili, sia di quelli relativi all’efficientamento energetico. Nel corso degli anni abbiamo maturato un’esperienza significativa nel campo del fotovoltaico sia dal punto di vista strutturale che progettuale, ma l’impianto non termina con il montaggio ma necessita di manutenzione e assistenza al fine di garantirne il massimo rendimento; per questoEnergyPie per i suoi Clienti offre un Contratto di assistenza “CONTRATTO FULL SERVICE”. Il contratto comprende tutti i lavori, i servizi, le forniture, la gestione burocratica con gli Enti, la riparazione tutte le attività di manutenzione necessarie per correggere i guasti.

Alcuni lavori realizzati